La Visita Ginecologica

La visita ginecologica è un'esperienza molto delicata per la donna, specialmente quando si tratta della prima visita. Oggi le mamme sono più aperte ed attente alle problematiche intime delle figlie e molto spesso le accompagnano all'ambulatorio ginecologico già dalla più tenera età, spesso su suggerimento del pediatra.
Con molto tatto e con un'attenta ispezione dei genitali, con l'ecografia trans addominale, è possibile effettuare in ambulatorio la maggior parte delle diagnosi.
In età adolescenziale molto spesso inziano le problematiche legate ai disturbi del ciclo, all'acne, alle prima esperienze sessuali.

Quando la donna diventa adulta è importante iniziare periodicamente controlli ginecologici, almeno una volta l'anno, per controllare l'apparato genitale e fare prevenzione nei confronti dei tumori ginecologici.
Tali visite devon oessere effettuate durante tutto l'arco della vita, poichè ogni ertà ha i suoi rischi e di suoi problemi.

Pap Test e Test per la Ricerca dell'HPV

Il Pap Test è l'esame più diffuso per la diagnosi precoce del carcinoma della cervice uterina. La scoperta del ruolo oncogeno del Papillomavirus (HPV) ha aperto la strada sia al test diagnostico, che si affianca al Pap Test e alla Colposcopia per la diagnosi precoce del carcinoma della cervice uterina. La vaccinazione completa il quadro della prevenzione.

Il vaccino bivalente ( con attività contro due tipi virali ) è indicato per la prevenzione del tumore del collo dell'utero e lesioni precancerose del collo dell'utero, della vulva e della vagina causati dai tipi di HPV 16 e 18.

Il vaccino quadrivalente, oltre a questi, protegge anche contro i condilomi causati dai tipi 6 e 11.

Sottoporsi regolarmente alle visite ginecologiche di controllo ed al Pap Test da una sicurezza vicina al 100% nel prevenire il tumore del collo dell'utero.


Ginecologia dell'Infanzia e dell'Adolescenza

La Dott.ssa Vecoli è specializzata in alcune metodiche di visita cosiddette "dolci" e di diagnostica, adatte anche alle pazienti più giovani, come bambine ed adolescenti. Con molta empatia ed estrema delicatezza, la dottoressa è in grado di acquisire, dalla bambina e dalla sua famiglia, la fiducia necessaria per eseguire la valutazione ginecologica per patologie di vario tipo come malformazioni congenite, disturbi infiammatori o di tipo traumatico.

La dottoressa, aiuta e consiglia le proprie clienti anche in merito ai disturbi del ciclo mestruale, frequenti a tutte le età, dopo attente valutazione cliniche e strumentali, e nella scelta dei metodi contraccettivi, rispettando quelle che sono le varie esigenze e particolarità di ogni paziente. La Dott.ssa Vecoli è sempre a disposizione delle proprie clienti, garantendo un'attenta e tempestiva consulenza telefonica a tutti i loro quesiti.


Infezioni Ginecologiche

Moltissimi micro-organismi possono essere la causa di infezioni ginecologiche, più o meno gravi. Alcune di queste, magari meno frequenti ma molto più gravi, possono mettere a repentaglio anche la futura fertilità della donna.

Inoltre, alcuni fattori spesso facilitano l'insorgenza o ostacolano la guarigione dalle patologie infiammatorie, come un abuso o una scorretta scelta di di detergenti intimi, che possono arrivare ad alterare il PH vaginale, abbigliamento non idoneo, diabete, infezione da parte del partner ed altri elementi. In alcuni casi, è possibile eliminare o risolvere in maniera duratura questo problema, semplicemente eliminando questi fattori predisponenti.

Un'utile prevenzione può essere l'esame tramite tampone cervico-vaginale in grado di tipizzare l'agente patogeno, laddove una semplice visita e la colposcopia non siano stati sufficienti per fare una diagnosi.


Menopausa

Una fase molto delicata della vita di una donna è la menopausa, spesso associata a una serie di disturbi molto fastidiosi causati principalmente dal declino degli ormoni ovarici.

Questi causano delle ripercussioni negative nella donna, sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista psicologico. Tutti i disturbi tipici della menopausa come le vampate di calore, i disturbi del ciclo mestruale, i dolori ossei e muscolari ed altri sintomi, possono essere curati con alcune terapie specifiche dopo un'accurata valutazione del quadro clinico e della sintomatologia.

I trattamenti adottabili possono essere di tipo ormonale, naturali, fisici e psicoterapici. Anche una corretta alimentazione, una regolare attività fisica e un corretto stile di vita fanno parte delle giuste misure adottabili per affrontare e superare con serenità questo periodo critico della vita. La Dott.ssa Vecoli adotta un approccio personalizzato al problema per aiutare nel modo migliore le proprie pazienti.

Dopo la menopausa, è la visita ginecologica il grande strumento di prevenzione della donna.Alla donna dopo i 50/55 anni il ginecologo può consigliare di sottoporsi ad un'ecografia pelvica e ad un esame del sangue per la valutazione dei marker tumorali ( CA 125 ).

Lucca

Medicitalia (clicca qui)

La Dottoressa Lucia Vecoli risponde alle lettrici.
Torna su